Apnea notturna: conseguenze e patologie correlate

apnea notturna conseguenze

Le conseguenze dell’apnea notturna sulla salute sono numerose: questa malattia del sonno porta spesso a un’ampia varietà di patologie associate (comorbilità).

L’apnea notturna rappresenta un fattore di rischio indipendente per le cardiopatie. La combinazione di disturbi del sonno e carenza di ossigeno rende difficile il controllo della pressione sanguigna e può causare ipertensione, malattie cardiovascolari, infarto, ictus e diabete di tipo 2.

●      Ipertensione(1): se si soffre di apnea notturna (OSA - apnea ostruttiva nel sonno), si hanno maggiori possibilità di avere una pressione sanguigna elevata. È bene ricordare che il 30% dei soggetti ipertesi soffre di OSA e il 50% delle persone con OSA presenta ipertensione.

●      Malattie cardiovascolari(1): l’OSA può causare problemi al ritmo cardiaco e indurre un battito irregolare (fibrillazione atriale) o un rallentamento della frequenza cardiaca (bradicardia).

●      Infarto(1): l’apnea notturna può causare coronaropatie, che possono essere a loro volta causa di infarto. In assenza di trattamento per OSA, il rischio di infarto raddoppia. Sapevate che al 70% dei pazienti ricoverati in ospedale per coronaropatia viene diagnosticata un’apnea del sonno?

●      Ictus(2): l’apnea notturna è connessa a un aumento del rischio di ictus in soggetti anziani e di mezza età, soprattutto di sesso maschile.

●      Diabete di tipo 2(3): la ricerca medica ha confermato il collegamento tra apnea del sonno e diabete di tipo 2. Il 40% delle persone che soffrono di OSA è affetto da diabete di tipo 2.

L’apnea del sonno è associata anche a un peggioramento della qualità della vita, prestazioni insoddisfacenti nelle attività quotidiane (funzionamento cognitivo, lavoro) e aumento del rischio di incidenti stradali causati da sonnolenza.(4)

Fonti:

(1) Patient information series - Sleep mini series #4, Obstructive sleep apnea and heart disease, American Thoracic society

(2) Logan et al. High prevalence of unrecognized sleep apnoea in drug-resistant hypertension. J. Hypertension. 2001

(3) Einhorn et al. Prevalence of Sleep Apnea in a Population of Adults With Type 2 Diabetes Mellitus. Endocr. Pract. 2007; 13(4):355-362

(4) Cowan D.C. et al., Predicting sleep disordered breathing in outpatients with suspected OSA, BMJ Open 2014; 4(4): e004519

 

出典:

(1) Patient information series - Sleep mini series #4, Obstructive sleep apnea and heart disease, American Thoracic society

(2) Logan et al. High prevalence of unrecognized sleep apnoea in drug-resistant hypertension. J. Hypertension. 2001

(3) Einhorn et al. Prevalence of Sleep Apnea in a Population of Adults With Type 2 Diabetes Mellitus. Endocr. Pract. 2007; 13(4):355-362

(4) Cowan D.C. et al., Predicting sleep disordered breathing in outpatients with suspected OSA, BMJ Open 2014; 4(4): e004519

Se volete saperne di più…