“Mio marito soffre di apnea del sonno…”

Il marito di Alice soffre di apnee notturne da alcuni anni. Scoprirlo ha cambiato le loro vite. Alice era molto preoccupata per lo stato di salute di suo marito, Paul, e si è sentita sollevata quando i medici gli hanno diagnosticato l'apnea ostruttiva del sonno e prescritto un dispositivo CPAP (Continuous Positive Air Pressure) per trattarla. Alice ha deciso di condividere con noi la loro esperienza…

Come ha scoperto che Paul soffriva di apnea del sonno?

Paul era obeso e russava molto durante la notte. E quando dico molto, non esagero. Non riuscendo a dormire la notte per il suo incessante russare, ho iniziato a confrontarmi con un amico alla ricerca di possibili soluzioni. E’ stato lui ad avvertirmi che Paul aveva tutti i fattori di rischio per l'apnea del sonno: ha 45 anni, russa in modo terribile, è decisamente sovrappeso, è stanco al mattino…
Da quel momento ho iniziato a fare delle ricerche su internet. Ho prestato maggiore attenzione durante la notte e mi sono accorta  che il respiro di Paul spesso era interrotto e che questo lo portava a svegliarsi all’improvviso. A quel punto, non ci restava che ottenere una diagnosi da un dottore!"

Se volete saperne di più…