Goditi le vacanze con le apnee notturne: precauzioni alla guida

GUIDARE POTREBBE COSTITUIRE UN PROBLEMA SE SI SOFFRE DI APNEE NOTTURNE. PUOI METTERE IN ATTO QUALCHE ACCORTEZZA A PARTE EVITARE DI USARE L'AUTO? L'ORGANIZZAZIONE E IL MONITORAGGIO SONO LA CHIAVE PER UN VIAGGIO SICURO E PIACEVOLE.

Soffrire di apnee notturne e non trattarle adeguatamente aumenta il numero di incidenti stradali paragonati alla media complessiva(1). 

E' stato scientificamente dimostrato che le apnee notturne influenzano negativamente le perfomance cognitive(1): la memoria, l'attenzione e la coordinazione... Specialmente per i lunghi percorsi in autostrada. Una notte priva del giusto riposo  causa un'ecessiva sonnolenza diurna.

In alcuni Paesi, chi soffre di apnee notturne non può esercitare la professione di autista (camionista, taxista, etc.), e addormentarsi alla guida può essere giudicato un crimine. Rimane molto difficile, però, controllare ogni inviduo che si mette alla guida. 

QUALCHE UTILE CONSIGLIO PRIMA E MENTRE SI GUIDA

Questi consigli assennati possono salvare vite:  

  • Organizza il tuo viaggio: assicurati di aver dormito molto la notte prima di metterti alla guida; cerca di arrivare a destinazione durante le ore diurne, anche se potresti incontrare più traffico.
  • Non guidare più di due ore consecutive. Dopo due ore, fai una sosta, anche se ti senti bene. Numerose aree di sosta offrono attività per bambini e altri servizi per convincere le persone a fermarsi. Conviene sempre fermarsi alla stazione di servizio per fare benzina, distendere le gambe e cambiare guidatore.  
  • Quando non sei alla guida, perché non ti concedi un riposino con la tua CPAP? Non è un problema se hai la batteria portatile e ti sentirai pieno di energia quanto arriverà il tuo turno a guidare. 
  • Bevi acqua in poca e frequente quantità per mantenerti ben idratato. 
  • Quando arriva il momento di mangiare, è meglio scegliere cibo leggere come verdure, carne bianca o pesce al posto di snack pieni di carboidrati (zuccheri) o grassi. Pasti ricchi e abbondanti inducono il sonno.
  • Fai attenzione ai segnali di sonnolenza diurna: i tuoi occhi che si chiudono o che perdono la messa a fuoco, difficoltà a tenere la testa dritta, sensazione di stanchezza. Fai attenzione: la musica alta o l'aria fresca risolveranno il problema solo per qualche minuto...

(1) Sleep breathing disorders – European Respiratory Society White Book (chapter 23)

Se volete saperne di più…